foerderung Finanziamenti

Sostegno finanziario di manifestazioni scientifiche

Criteri per l’assegnazione di un sostegno finanziario da parte della VALS-ASLA a favore di convegni scientifici / Presentazione di domande per un aiuto finanziario alla SAGW 

La VALS-ASLA puo’ sostienere finanziariamente l'organizzazione di manifestazioni scientifiche il cui contenuto si inserisca nell'ambito d'interesse dell'Associazione, ossia della linguistica applicata in tutte le sue forme (si veda punti 1-5).

Le domande di finanziamento per i convegni nell’ambito della linguistica applicata, che sono rivolte alla SAGW, devono essere presentate alla VALS-ASLA (si veda punto 5).

1. Per manifestazione scientifica si intende:

L'organizzazione di un colloquio o di una giornata di studio che raccolga degli studiosi attorno ad una tematica di linguistica applicata. 
Le seguenti tre categorie vengono prese in considerazione:

  • Convegni annuali della VALS-ASLA (manifestazioni di piu’ giorni che hanno luogo ogni 2 anni) 
  • Giornate di studio (di un giorno) della VALS-ASLA
  • Colloqui o convegni che hanno un legame diretto con le attività della VALS-ASLA. Tali manifestazioni vengono organizzate da una o piu’ gruppi di interesse della VALS-ASLA
  • colloqui o convegni organizzati da o per giovani ricercatori 

2. Requisiti delle domande. 

Una domanda di sostegno finanziario deve contenere le seguenti documentazioni: 

  • La descrizione della manifestazione incluso un programma di manifestazioni provvisiorio (keynotes previsti, Call of papers, descrizione del procedimento di selezione) 
  • un budget dettagliato che menzioni anche le eventuali altre fonti di finanziamento cui si faccia domanda.

3. Ammontare dei contributi erogati. 

La VALS-ASLA annualmente mette a disposizione al massimo CHF 10'000 per sostenere l'organizzazione di manifestazioni scientifiche. Le singole manifestazioni scientifiche possono essere sostenute, tenendo presente, tuttavia, che le manifestazioni menzionate nel punto 1 hanno la precedenza. I seguenti contributi possono essere presentati generalmente per tali manifestazioni:

  • Per il colloquio annuale organizzato dalla VALS-ASLA: un contributo da CHF 3000.- a CHF 5000.- ;
  • Per una giornata di studio organizzato dalla VALS-ASLA: un contributo che generalmente è pari a CHF 1500.- 
  • Per le altre manifestazioni: contributi da 500-1500.- (è obbligatorio presentare altre domande di finanziamento presso un’altra istituzione. Normalmente viene riscossa una tassa giornaliera).

4. Criteri

Criteri principali

  • Legame con la linguistica applicata
  • Colloquio o convegno. In tal caso si preferiscono le manifestazioni menzionate nel punto 1
  • La domanda deve essere completa (in conformità al punto 2)
  • Si tiene conto della qualità scientifica, dell’originalità e dell’attualità del convegno
  • Esattezza e adeguatezza del budget 

5. Valutazione delle domande e comunicazione della decisione

Il consiglio direttivo esamina le domande per un sostegno finanziario nell'ordine di ricezione in una delle sessioni del consiglio, che hanno luogo tre volte all'anno. Esso comunica la decisione al richiedente quanto prima. Il prossimo termine di presentazione à il 15 settembre 2019. Tali domande devono essere inviate per posta elettronica al presidente di VALS-ASLA (martin.luginbuehl@unibas.ch). Hanno diritto di presentarsi i membri della VALS-ASLA. Nei casi estremi il consiglio puo’ differire dalle direttive.  

Inoltre, è possibile presentare domande di sostegno finanziario alla VALS-ASLA che, a suo volta, le inoltra all’accademia svizzera di scienze umane e sociali. In tali casi valgono le modalità stabilite dall’ accademia svizzera di scienze umane e sociali come pure i termini speciali per la presentazione della domanda di adesione alla VALS-ASLA.

Le domande presentate all’accademia svizzera di scienze umane e sociali devono pervenire a tempo debito di modo che possono essere esaminate prima dell’inoltro alla stessa. In questo modo è ancora possibile conferire con gli organizzatori del convegno. Per i convegni, che hanno luogo nel 2021, il termine di presentazione è presumibilmente il 15 dicembre 2019 (nel caso di una valutazione positiva, l’inoltro all'accademia svizzera di scienze umane e sociali è possibile entro metà marzo 2020).  

Borsa di studio

Bando di concorso per le borse di studio rivolto agli aspiranti ricercatori 

La VALS-ASLA sostiene i dottorandi svizzeri contribuendo ai costi che derivano dalla partecipazione ai convegni (in Svizzera o all’estero) nell’ambito della linguistica applicata. Una somma massima pari a 500 franchi per domanda è prevista al fine di agevolare il finanziamento dei viaggi ai convegni. I seguenti criteri devono essere presi in considerazione: 

  • Con una borsa di studio per viaggi della VALS-ASLA vengono sostenute al massimo la metà delle spese di viaggio. 
  • Accanto alla domanda presentata alla VALS-ASLA, è obbligatorio come minimo, fare una richiesta di finanziamento a un’altra istituzione. La somma rispettiva deve essere indicata nella domanda.
  • Un doppio finanziamento dalla VALS-ASLA e dalla società Svizzera di Lingustica è escluso.
  • Le domande per le borse di studio devono essere richieste prima del convegno scientifico. Pertanto, non sono ammesse domande con effetto retroattivo. Tali domande devono riferirsi alle riunioni che si terranno tra il 1 marzo 2020 e il 30 settembre 2020; devono essere inviate per posta elettronica al vicepresidente di VALS-ASLA entro il 15 dicembre 2019 (lorenza.mondada@unibas.ch) con oggetto "Borsa VALS-ASLA". Le domande saranno esaminate dal consiglio di amministrazione di VALS-ASLA.

La documentazione deve contenere le seguenti informazioni (raccolte in un unico documento pdf):

  • una lettera in cui si motiverà la domanda e si spiegherà la relazione con la linguistica applicata
  • l’abstract per la presentazione inoltrata/accettata
  • un budget che contiene la lista delle spese di trasporto, della sistemazione come pure della tassa di soggiorno
  • indicazione per ulteriori contributi per esempio da parte del Fondo nazionale, dall’università, dalle altre società o dalle fondazioni
  • un curriculum vitae

Domande incomplete non verranno prese in considerazione.

La vice presidente comunicherà quanto prima la decisione del consiglio ai candidati. Nel caso di abstracts per la presentazione, che non sono stati ancora accettati, una decisione positiva potrà avvenire solo al momento dell’approvazione del abstract definitivo. La retribuzione sarà versata in seguito alla presentazione.